Assunzioni Arpa, nuovo monito della Fp Cgil Puglia

  Questo contenuto è nella categoria:
  Commenti: Commenti disabilitati su Assunzioni Arpa, nuovo monito della Fp Cgil Puglia

ferie solidali

La Fp Cgil Puglia richiama nuovamente l’Arpa, l’agenzia regionale per la prevenzione e la protezione dell’ambiente, in merito al piano assunzionale. Il piano, autorizzato dalla Regione Puglia, prevede 146 assunzioni ma, ricorda la Fp Cgil Puglia, «il 40% dei posti deve essere riservato ai precari dell’Arpa che maturano 36 mesi di servizio nel triennio 2018-2020, così come previsto dalle norme in materia di pubblico impiego».

Di qui l’appello del segretario generale della Fp Cgil Puglia, Biagio d’Alberto: «Il direttore generale Arpa Puglia Vito Bruno convochi subito le organizzazioni sindacali per siglare un accordo che consenta di definire la durata massima dei contratti di lavoro a termine, superiori ai 36 mesi, nel rispetto del numero massimo di proroghe previste dalla legge». Il mancato rinnovo del personale precario, al raggiungimento dei 36 mesi di servizio, comporterebbe una grave battuta d’arresto per l’Arpa Puglia, vista la grave carenza di organico dell’agenzia e visto anche il livello di professionalità già raggiunto dal personale in servizio.

Il commenti a questo post sono chiusi