Sanità Regioni, verso chiusura contratto per personale

  Questo contenuto è nella categoria:
  Commenti: Commenti disabilitati su Sanità Regioni, verso chiusura contratto per personale

stabilizzazioni sanità

“Un risultato importantissimo, dopo nove anni si è alle ultimissime battute per la chiusura dei contratti per il personale della sanità e delle Regioni”: lo ha dichiarato il Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini sottolineando “l’intenso lavoro svolto negli ultimi giorni in questa direzione dal Comitato di Settore Regioni-Sanità, presieduto da Massimo Garavaglia”. “Siamo arrivati a questo punto grazie al ruolo e al senso di responsabilità dimostrato dalle Regioni che, nonostante il mancato incremento di apposite risorse per il Fondo Sanitario Nazionale, hanno ritenuto comunque importante – ha proseguito Bonaccini – l’aggiornamento del quadro finanziario per il rinnovo contrattuale dei livelli del comparto sanità, alla luce di quanto previsto dalla Legge di Bilancio”. Il Comitato di Settore ha già inviato l’atto di indirizzo integrativo con l’aggiornamento del quadro finanziario di riferimento al Governo, per la prevista procedura, e anche all’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni. “Ora mi auguro che il Governo possa dare il proprio nullaosta nelle prossime ore per fare in modo che l’Aran convochi in tempi rapidissimi le Organizzazioni sindacali”, ha sottolineato Bonaccini. “I lavoratori della sanità e delle Regioni non possono più aspettare. E’ doveroso che le Istituzioni, tutte le Istituzioni, rispondano celermente”.

Il commenti a questo post sono chiusi